Che cosa devi sapere sulle regole del trasporto internazionale degli ovociti ed embrioni per la maternità surrogata?

Processo della maternità surrogata al primo sguardo può sembrare difficile e confuso, ma ARK.CRYO ti aiuterà a comprendere questo quesito. Leggi più avanti l’informazione di cui avrai bisogno per orientarti con successo durante tutto il processo.

  • Che cos’è la maternità surrogata
  • Lista dei paesi in cui la maternità surrogata è legale
  • Regole di trasporto per la maternità surrogata
  • Formalizzazione della documentazione per i trasporti per la maternità surrogata
Che cos’è la maternità surrogata?

Decisione di usufruire della maternità surrogata viene presa in ultimo luogo quando gli altri metodi di trattamento dell’infertilità non danno risultati. La gente spesso ricorre alla maternità surrogata dopo i tentativi falliti di concepire naturalmente e anche dopo aver esaurito tutte le altre varianti, come ad esempio inseminazione intrauterina (IUI) e fecondazione in vitro (IVF), a volte con la donazione di ovociti o seme.

Maternità surrogata a volte diventa l’unico modo di partorire un bambino per le donne che hanno subito un intervento chirurgico all’utero e/o agli altri organi riproduttivi, per esempio isterectomia per mioma uterino o sanguinamento durante i parti precedenti.

Alcune coppie preferiscono mantenere i rapporti con la madre surrogata dopo la nascita del bambino, mentre gli altri interrompono tutti i contatti. Puoi scegliere tale tipo di rapporto che corrisponde meglio alla tua situazione.

Dove la maternità surrogata è legale?

Legalità della maternità surrogata varia da paese a paese, con le leggi e le regole nettamente differenti in tutto il mondo. Alcuni paesi vietano tutte le forme della maternità surrogata, compresi Francia, Germania, Italia, Spagna, Portogallo e Bulgaria.

Negli altri paesi la maternità surrogata è consentita nei casi quando la madre surrogata non viene pagata in eccesso (è consentito il pagamento che non supera la copertura delle sue spese). Irlanda, Danimarca, Regno Unito e Belgio non consentono la maternità surrogata commerciale (cioè i pagamenti alla donna degli importi superiori a quelli necessari per le sue spese correnti).

Alcuni Stati americani consentono la maternità surrogata commerciale, così come lo fanno alcuni paesi, compresi Russia, India e Ucraina. Come risultato, molta gente che ha il desiderio di diventare genitori, preferisce andare in questi paesi per trovare una madre surrogata.

Ucraina è la scelta migliore per la maternità surrogata per molti in quanto qui c’è il rapporto ottimale tra qualità e prezzo. Questa è una delle destinazioni più popolari della maternità surrogata nel mondo in quanto il livello di protezione legale dei diritti genitoriali (per futuri genitori) è abbastanza alto, i prezzi secondo gli standard locali sono equi e bassi secondo gli standard internazionali.

Posizione centrale dell’Ucraina (in un posto attraente tra Asia ed Europa) la rende un luogo ideale per le coppie che vogliono formare una famiglia. ARKCryo è orgogliosa della sua esperienza di collaborazione con la clinica della medicina riproduttiva INTERSONO IVF clinic che si trova a Lviv, Ucraina. Intersono utilizza le tecnologie più moderne per effettuare i cicli della maternità surrogata, fornisce consulenza legale e un pacchetto “go home” che comprende i servizi di organizzazione del ritorno dei genitori e del bambino dall’Ucraina nel paese di residenza.

Costo della maternità surrogata in Ucraina

Rispetto ai prezzi della maternità surrogata in Canada, Stati Uniti e Australia, i prezzi della donazione di ovociti, IVF e di tutti i servizi della maternità surrogata in Ucraina sono sostanzialmente più bassi. In effetti, i prezzi possono essere più bassi del 50% - 70% rispetto ai prezzi negli altri paesi e la qualità dei servizi aumenta di anno in anno.

Rispetto alle altre direzioni internazionali della maternità surrogata (come Messico e India), Ucraina è relativamente economica (e spesso più accessibile) delle altre varianti, anche tenendo conto di tutte le spese di viaggio e di alloggio.

Regole di trasporto per la maternità surrogata - Formalizzazione della documentazione per i trasporti per la maternità surrogata

Prima di preparare il trasporto di ovociti (nonché di embrioni) congelati per qualsiasi ciclo della maternità surrogata è necessario preparare l’elenco di tutti i documenti richiesti per l’attraversamento internazionale del confine. Per evitare i ritardi inutili devi assicurarti di aver compilato correttamente la documentazione seguente per spedire e/o ricevere il biomateriale:

  • Domanda pienamente compilata, compresa richiesta ufficiale dei pazienti, del rilascio del loro materiale biologico e del suo trasporto successivo ad un’altra clinica.
  • Conferma firmata da parte della clinica che la stessa è pronta ad accettare la consegna.
  • Lettera dettagliata da parte dei pazienti che esprime la loro fiducia del corriere e presta il consenso al trasporto del materiale biologico al detto corriere.
  • Tutto il materiale biologico deve essere trasportato con le analisi critiche necessarie: HIV 1, 2 e 0, epatite B, epatite C e sifilide.

 

Nel caso in cui i clienti abbiano bisogno di assistenza accessoria nella preparazione di questi documenti, ARKCryo è pronta a prestare tutta l’assistenza necessaria.

Prev post
Esiste un rischio che i miei ovociti vengano danneggiati durante il trasporto? Quali garanzie possono spettarmi?
Next post
Covid-19 Antibody test. Traveling abroad? What type of testing is obligatory for air travel?
Pronto/a per ordinare la consegna?
Per ottenere il COSTO DI CONSEGNA compila il modulo sottostante
Ordinare la consegna
+38 091 481 9851
Hai bisogno di più informazioni?
Contattaci